BLOG

- LA SORGENTE DEL SILENZIO -

Come diventiamo Schiavi delle Apparenze

09/11/2015

 

Siamo bizzarri noi umani, guardiamo il riflesso della luna nell'acqua e crediamo che quella sia la luna. Rincorriamo questo riflesso per tutto il tempo e non ci accorgiamo più dov'è la luna. Per tutta la vita ci caliamo in questo riflesso, come i personaggi di un romanzo e giochiamo a recitare la vita reale. Il mondo virtuale diventa la nostra unica realtà e per molti diventa un ancoraggio così forte che guai a distoglierli. Diventa fuorviante rispetto a noi stessi e quindi siamo talmente immersi nella realtà virtuale della vita che essa diventa la nostra droga, il nostro attaccamento. Questo riflesso ce lo teniamo stretto. Credo che tutto ciò sia inevitabile per via della nostra natura a identificarci con tutto. In questo caso c'è inconsapevolezza e il timore di trovarci senza punti di riferimento, sospesi nel nulla, se tutta questa proiezione, a volte eccitante ma altre volte straziante, dovesse scomparire. Sempre per nostra natura, abbiamo però la possibilità di differenziarci da questo mondo di apparenze. Certo, bisogna saperne cogliere l'opportunità. Possiamo infatti continuare a recitare, a vivere in questo mondo, ma essere consapevoli che questo è il riflesso, ricordandoci ogni tanto di guardare la luna. Questa consapevolezza ci può aiutare a non essere sempre in balia degli eventi, ma a cominciare ad avere un po' di più la padronanza di tutta la scena e dell'intero romanzo. Cominciamo così, avendo maggiore distacco, ad essere di un'altro Mondo.

Please reload

Questo sito web www.letturadellaura.it non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.

Per Contattarci          Chiama il Tel. +39 348 0007307          Tel. +39 348 0606735          E-mail: scuolaletturadellaura@gmail.com