• Roberto Mantovani

L'importanza della ricerca interiore - spirituale nella vita e nel lavoro


La Vita e la ricerca interiore - spirituale sono il medesimo aspetto di una stessa azione: quella nostalgia dell'Unità che fa sorgere in me la spinta alla ricerca. Nel momento in cui la Sensazione di Totalità dissolve la sensazione di sentirmi separato, non c'è più nessuna ricerca. Senza ricercare, mi sento molto in pace. In questa situazione condivido la Sensazione nell'approccio di accoglienza con le persone che incontro, rispecchiandomi in loro durante le sedute individuali o durante i gruppi o le conferenze. Che cosa devo cercare, se ciò che cerco è già presente e ne sono testimone? In altri momenti ritorna la sensazione di separazione. Ricomincio a cercare. In questa situazione incontro altri cercatori. Condivido con loro il ricercare, rispecchiandomi nelle loro ricerche durante le sedute individuali o durante i gruppi o le conferenze. Così ritorno ricercatore spirituale o cercatore di Vita e il giro della spirale di energia, che riporta ciclicamente tutto, ricomincia. Come in un gigantesco teatro la Vita ripropone l'Atto Teatrale. Cerco il ricordo della Sensazione di ciò che c'è già. Anche se essa è già qui. In nessun altro luogo o tempo la posso trovare. Amo molto una frase che diceva spesso W. Shakespeare: "Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni."


48 visualizzazioni

BLOG

- LA SORGENTE DEL SILENZIO -

Questo sito web www.letturadellaura.it non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.

Tel. / WhatsApp:  Anna Di Natale  (+39) 348 0007307  -  Roberto Mantovani  (+39) 348 0606735  -  E-mail: scuolaletturadellaura@gmail.com